Attenzione

Obiettivo

Il disegno è il punto di partenza di ogni lavoro; che si tratti di un dipinto o di un tatuaggio, il disegno permette di semplificare, capire, imparare la forma, pianificare il lavoro in modo che questo risulti fluido nell’esecuzione, pulito ed espressivo a livello di impatto e migliorare la durata nel tempo.. Seguire l'aspirante tatuatore permette di individuare l'eventuali mancanze e di correggerle; nella fase dell'esecuzione del tatuaggio possono affacciarsi delle problematiche che richiedono capacità di adattamento e di improvvisazione. Questo corso si propone di formare nuovi tatuatori abili e competenti, e di trasmettere formule vincenti necessarie per eseguire questo tipo di tatuaggio in completa autonomia.

REQUISITI NECESSARI

Il corso è rivolto a coloro che intendono diventare tatuatori professionisti. La minima conoscenza del disegno artistico è fondamentale come punto di partenza, per sviluppare e approfondire le abilità tecniche necessarie per l'esecuzione di un tatuaggio realistico.

MATERIALE IN DOTAZIONE

L'accademia metterà a disposizione i DPI, tutto il materiale monouso per l’esecuzione del trattamento e la macchina rotativa completa di alimentatore cavi e cartucce. Inoltre sarà messo in dotazione il liquido trasferitore stencil, la carta ectografica, i colori e le cartucce. Il partecipante è libero di portare il proprio macchinario se desidera. Al partecipante resteranno i seguenti materiali: dispensa, kit e attestato di partecipazione.

PROGRAMMA DEL CORSO

Percorso strutturato in 16 ore di formazione durante le quali si affronteranno tutti gli aspetti pratici, psicologici, legali, burocratici e teorici legati all’attività di tatuatore. Per l’esecuzione di questo tipo di tatuaggio, si utilizzeranno aghi piccoli o medi, e si eseguiranno le tecniche di linee, riempimento, sfumature e dot work. Successivamente si procederà con l’esecuzione del tatuaggio scelto su pelle vera. Il partecipante dovrà impegnarsi alla ricerca di modelli/e. Qualora non fosse possibile, i partecipanti potranno rendersi disponibili tra loro ai trattamenti. Prima, durante e dopo i lavori saranno affrontati temi riguardanti il corretto svolgimento della professione, con particolare riferimento al rapporto psicologico tra operatore e utente; le leggi e le derivanti liberatorie (consenso Informato) per adulti e minori; la preparazione e il ripristino della postazione; l’uso dei DPI; le cure post trattamento; il corretto smaltimento dei rifiuti speciali a rischio infettivo; la sterilizzazione dell’attrezzatura.

No items found.

foto

No items found.

Prossime lezioni

Nessuna in calendario.
Contatta l'accademia